marketing ristorazione online: ecco dove ti cercano i tuoi clienti

marketing ristorazione online: oggi la maggior parte delle ricerche su dove andare a mangiare o bere avvengono online e prevalentemente sui telefonini smartphone

Con l’avvento e la diffusione di Internet, penso che sia evidente a chiunque quanto siano cambiate le modalità d’acquisto delle persone negli ultimi anni.

Un recente studio della Corporate Executive Board mostra come oltre il 60% delle decisioni di comprare qualcosa (scelta del prodotto, comparazione con la concorrenza, valutazione del prezzo, ecc.), avvenga prima di recarsi sul posto e verificare di persona.

Vuol dire che il 60% dei tuoi potenziali clienti ti sta scegliendo o ti sta scartando ogni giorno, senza neanche aver messo piede nel tuo locale.

Ma quanti sono questi potenziali clienti che ti cercano in rete?

Potremmo dire tutti, visto che l’81% della popolazione italiana tra gli 11 ed i 74 anni accede a internet, da qualsiasi luogo e strumento (dato Audiweb del Luglio 2013).

E da un precedente studio effettuato da Google e Ipsos sugli utenti di smartphone in Italia, pubblicato nel maggio del 2012, sono emersi altri numeri molto interessanti, che fotografano una realtà evidente a tutti.

Quello che a noi interessa di più di questo studio sono due dati, a mio parere:

  1. il 47% degli utenti effettua ricerche ogni giorno sul proprio smartphone
  2. di queste ricerche il 32% riguarda Ristoranti, pub e bar (seguite dai viaggi al 30%)
32percento

marketing ristorazione online: il 32% delle ricerche su internet tramite google riguarda ristoranti, pub e bar

Incrociando questo studio con i dati precedenti, ipotizzando che lo stesso criterio di ricerca valga anche per chi accede online dal proprio PC, possiamo farci un’idea di quante persone ti stanno cercando e potrebbero scegliere il tuo locale ogni giorno.

E attenzione, perché non si tratta solo di nuovi clienti, ma anche di chi ti conosce già e sta dando un’occhiata su internet per decidere in quale locale potrebbe organizzare una cena di lavoro o passare una bella serata romantica o stare in compagnia di amici o con la famiglia. Se il tuo locale uscirà fuori in modo visibile nella sua ricerca ed il tuo brand positioning corrisponde alle sue esigenze, è probabile che decida di venire da te, altrimenti non gli tornerai in mente e andrà da qualcun altro! E’ semplice! 

Se la tua attività è in un centro urbano, il tuo bacino di utenza dovrebbe essere di almeno 10.000 persone in età adulta, di cui:

  • 8.100 usano internet (81%)
  • 3.807 effettua una ricerca ogni giorno (47%)
  • 1.218 delle suddette ricerche riguardano un ristorante o un bar (32% del dato precedente).

Ci hai mai pensato?

Non solo, a questo punto dovresti chiederti:

“Di quei 1.200 potenziali clienti, quanti scelgono il mio locale ogni giorno?”

Dipende…

…Dipende da quanto sei visibile e ben presente in rete…

…Dipende da quanto è sviluppato ed evoluto il tuo web marketing.

Se vuoi farti un’idea più precisa, ti suggerisco di verificarlo con l’apposito nostro servizio gratuito >> Check-up della tua Presenza Online <<

Ma vediamo meglio cosa significa tradotto in euro.

Ipotizziamo che tu abbia un web marketing appena decente, che ti consente di intercettare un misero 1% di quei 1.200 potenziali clienti.

Vuole dire avere, tramite l’online, 12 clienti che vengono da te ogni giorno, oltre a quelli abituali o che arrivano tramite altri canali o passando per caso davanti al tuo ristorante.

Non so che tipo di locale sia il tuo, per cui mi tengo molto basso e ipotizzo che la maggior parte di loro “vada ad acqua”, per cui in media spendono solo € 20 a testa.

Equivale a €240 al giorno, €1.440 alla settimana, considerando un giorno di chiusura, circa € 6.170 al mese e € 67.870 all’anno (su 11 mesi) di maggiore fatturato.

Quindi considera che, se non hai un web marketing almeno accettabile, stai perdendo dai 70.000€ in su di maggiore fatturato annuo. Senza contare tutto l’indotto che quei 3.400 clienti potrebbero generare nell’arco dell’anno e in quelli successivi.

Ma i soldi che stai lasciando sul tavolo sono molti di più!!!

Considerato che la tua concorrenza ha nella maggior parte dei casi una presenza pressoché nulla o insignificante sulla rete,  se tu avessi un web marketing efficace, di quelle 1.200 ricerche puoi facilmente arrivare a convertirne il 3 o il 5% in tuoi clienti, in carne, ossa e portafoglio, pronto ad essere utilizzato per ringraziarti del servizio reso.

E tu invece, quanti soldi stai lasciando nel piatto?

O quanti ne stai buttando dalla finestra per iniziative di marketing e pubblicitarie che non servono ad incrementare la suddetta percentuale?

Ci auguriamo poche o nessuna, perché sono del tutto inutili e dispersive, oggi ancor più di prima!

Se ti interessa sapere quello che possiamo fare per migliorare la tua comunicazione online, visibilità e incrementare il numero di coperti ed il tuo fatturato, lascia i tuoi dati qui o scrivi un commento.

Al tuo Successo!

Mario Menzio 2
Mario Menzio

p.s.

Se ti è piaciuto ed hai trovato utile l’articolo “marketing ristorazione online: Gli utenti ti stanno cercando, ma quanti scelgono te?”, condividilo in modo Social, cliccando su una delle opzioni qui sotto: