MCDONALDpanino

marketing ristorazione: ecco cosa puoi imparare da Mc Donalds… sicuramente non si tratta dei panini migliori al mondo, ma del Sistema per Vendere panini migliore al mondo!

Probabilmente starai pensando:

ASSOLUTAMENTE NULLA! Per carità!!!  

Non ho proprio niente da imparare da Mc Donald’s! Quella non è ristorazione e non è vero mangiare, è cibo spazzatura!”.

Allo stesso modo, se chiedessimo: “chi pensa di riuscire a fare un panino più buono di quello di Mc Donald’s?”, tutti alzerebbero la mano, anche chi non fa lo chef o il cuoco di professione.

Ma allora, com’è possibile che si tratti della Rete di Ristoranti (se vogliamo chiamarli così) di gran lunga più diffusa, ricca ed importante al Mondo?

Perché ha un SISTEMA!

Ecco cosa puoi imparare e prendere come riferimento da Mc Donald’s: il suo Sistema, assolutamente eccezionale!

La nostra non vuole essere un’apologia di Mc Donald’s, in realtà ci sono moltissime cose che non ci piacciono e non condividiamo, ma, se parliamo di Sistema, nell’ambito ristorativo non esiste nulla di meglio, così ben definito, efficiente e curato sulla faccia della Terra!

Per cui, lasciando da parte la qualità del prodotto e altri aspetti negativi, puoi ricevere tantissimi insegnamenti utili, che, adattandoli alla tua realtà, possono fare anche al caso tuo ed incrementare il tuo business, come spiegato nel resto dell’articolo.

In ogni Mc Donald’s, in qualunque parte del Mondo, nulla è lasciato al caso o alla libera interpretazione del personale o dei responsabili, pur concedendo spazio alla loro personalità ed espressività. Tutto è definito con precisione assoluta: il rapporto con i clienti e le esatte parole e domande da usare, la preparazione del cibo, l’approvvigionamento, il packaging, la comunicazione pubblicitaria interna, le divise, gli odori, gli arredi, i materiali, i colori, le luci, la musica che viene diffusa, il personale, la pulizia del locale e dei tavoli, ecc.

MCDRagazzoRid

marketing ristorazione: anche un brufoloso ragazzino di 19 anni è in grado di portare avanti e dirigere un mc donalds. Com’è possibile? Perché ogni processo è stato ingegnerizzato e i dipendenti hanno una precisa procedura da seguire per ogni loro attività.

Tanto è vero che capita spesso di vedere  ragazzini di 18-19 anni, ancora con i brufoli, come questo qui a fianco, che, seguendo fedelmente il sistema, sono perfettamente in grado di gestire il locale e a servire e soddisfare circa 2.000 persone ogni giorno. Nel tuo ristorante sarebbe possibile? Ti puoi allontanare per uno o due giorni, senza preoccuparti delle conseguenze? E per una o più settimane?

In Mc Donald’s, sin dalle origini negli anni ’50, tutto è pre-definito, studiato al massimo livello e in ogni minimo dettaglio, con voluminosi manuali e procedure da seguire, in costante progresso ed evoluzione, cavalcando i cambiamenti sociali e di gusto del pubblico.

Ma il focus principale di un tale Sistema qual è? Quando si tratta di sapere in anticipo cosa dire al cliente o scegliere il colore della tovaglietta o che detergente/profumo usare nei bagni, a cosa è finalizzata ogni decisione, sforzo ed innovazione?

Considerato che il fondatore della Mc Donald’s Corporation, Ray Kroc, prima di inaugurare la catena nel 1955, era un Venditore, puoi facilmente immaginare dove e in che modo abbia giustamente concentrato la maggior parte di energia ed attenzione, sin dal principio, per cui, può sembrare banale e scontato, ma è bene sottolinearlo,

il suo Sistema serve innanzitutto:  A VENDERE!

E lo scopo secondario? A VENDERE DI PIU’!

E diciamo che è bene sottolinearlo, perché dovrebbe essere così in tutte le attività commerciali, ma, in realtà, capita molto spesso che l’attenzione dell’imprenditore venga distratta o si focalizzi maggiormente o esclusivamente su altri aspetti meno importanti.

Il più delle volte, riferendoci alle attività ristorative, ci si concentra solo sulla qualità della cucina e sul processo produttivo, ma si dimentica la cosa più importante, che è quella di avere un efficace SISTEMA DI VENDITA e di creazione di Cashflow (flusso di cassa), che è la base, sopra ed intorno alla quale dovrebbe essere costruita ogni azienda, per cui il prodotto non è altro che una parte di tale sistema e neanche la più importante.

Se fosse vero che basta cucinare bene per avere una buona e costante clientela, allora tutti potremmo fare più affari di un Mc Donald’s, ma sappiamo bene che non è così.

Far bene da mangiare è una condizione indispensabile, ma non è sufficiente e, come detto, non è la principale.

Essere bravi o i migliori non basta, ma bisogna essere i primi nella testa della gente e del proprio pubblico di riferimento.

Conosco ristoranti dove “si mangia da Dio”, ma che stentano a livello economico. La risposta comune potrebbe essere che le materie prime, il servizio e tutto ciò che è connesso all’alta qualità comportano costi molto elevati.

Questo è vero, ma non del tutto: il problema è che manca o è carente il Sistema di vendita!

Mancano o sono poco chiari il piano di marketing, il posizionamento sul mercato, il target di riferimento, il sistema di acquisizione di nuovi clienti e di affiliazione di quelli esistenti e tutto quello che concerne direttamente il vendere ed il vendere di più agli stessi clienti. >>Se vuoi ricevere la nostra Newsletter e scaricare la Guida Gratuita: “8 Utili Consigli su Come Rispondere alle Recensioni su TripAdvisor ed Aumentare la Popolarità del tuo Locale!” >> CLICCA QUI! <<

Crescita MC DONALD

marketing ristorazione: questo è l’andamento del titolo azionario di Mc Donalds negli ultimi 45 anni. Possiamo contestare la qualità del cibo offerto e tanti altri aspetti, ma certamente non si può dire nulla e si può imparare tanto dal suo modello di business.

Mc Donald’s, come detto, ti potrà risultare disgustoso per la qualità del cibo e tutto quello che vuoi, ma, da imprenditore, crediamo ti possa e debba interessare conoscere meglio i segreti del successo di un’azienda che, dagli anni ‘70 ad oggi, ha avuto una crescita come quella che puoi vedere qui sotto. Chi non vorrebbe avere risultati simili per la propria attività?

Riteniamo che l’argomento meriti un approfondimento ed un successivo articolo, perché, come detto, si può imparare molto da questa azienda o da altre di grande successo e riportarlo ed adattarlo anche alla tua attività.

In particolare per quanto riguarda:

la Comunicazione, il Posizionamento, la Gestione del Personale e l’Upselling.

In attesa di vederli insieme prossimamente, ti chiedo nel frattempo di rispondere alle seguenti domande:

  1. hai già definito un sistema efficace, delle procedure e la routine da seguire, passo per passo, giorno per giorno, ora per ora, nel tuo locale?
  2. tutti quelli che lavorano per te, sanno cosa devono fare, come, quando e perché, anche in tua assenza e senza bisogno che ci sia tu a ricordarglielo?
  3. ma soprattutto, hanno tutti ben chiaro, dal primo all’ultimo, lo scopo essenziale della tua azienda, che è quello di Vendere e Vendere di Più?
  4. Sanno, per esempio, come trattare, conoscere e capire in anticipo il cliente e le sue esigenze? Preparare, proporre e presentare un piatto, invogliare l’acquisto dell’antipasto o del dolce o di una portata in più o di un particolare vino e così via? Sanno come fidelizzare il cliente, per portarlo a tornare presto e spesso, o fare in modo che lasci una recensione positiva su Tripadvisor o la sua email per ricevere le vostre comunicazioni e promozioni? Sanno come  predisporre e pulire il locale, i tavoli, la cucina, le posate e le stoviglie per incentivare il processo di acquisto e rendere più piacevole l’esperienza del cliente?
  5. Sei sicura/o che ogni aspetto della tua attività non abbia un ulteriore margine di crescita in questo senso?

Rifletti su tutti i momenti cruciali ed opportunità che hai a disposizione nella vita quotidiana del tuo locale e a come si potrebbero definire meglio, così da incrementare il fatturato ed il grado di soddisfazione dei tuoi clienti.  Pensa e concentrati su ogni minimo particolare, anche il più insignificante all’apparenza. Convoca periodicamente il tuo staff o le persone di riferimento e confrontati anche con loro sull’argomento. Sono certo che avranno tante idee interessanti da suggerirti e, in ogni caso, saranno felici di essere stati coinvolti e di sentirsi parte di una squadra che lavora verso un obiettivo comune.

Per fare un esempio, immagina di chiedere al responsabile delle pulizie quale tipo di detergente si dovrebbe usare, a suo parere, per pulire il pavimento o i tavoli, al fine che tutto risulti lindo e brillante, ma senza che l’odore o i vapori prodotti possano interferire sull’olfatto e gli altri sensi ed inibire l’appetito o l’esperienza gustativa dei clienti.  Non credi che sarebbe entusiasta di essere interpellato, di poterti dire la sua opinione competente e contribuire attivamente al successo del “vostro” locale? Secondo te, è ragionevole attendersi che da quel giorno svolgerà il suo lavoro con ancor più cura, energia e gratificazione?

Se farai tutto ciò, potrai verificare che anche un piccolo miglioramento in ogni “zona operativa” può produrre un risultato complessivo che sarà superiore in modo esponenziale rispetto a quello attuale, alla faccia della “crisi”.

La suddetta analisi, contando di esserti d’aiuto, possiamo farla insieme, per cui ci puoi contattare qui, fissare un appuntamento ed avere la nostra consulenza preliminare e gratuita per capire dove e come puoi migliorare il tuo sistema di Vendita e di Marketing.

In alternativa puoi continuare a lamentarti della crisi, del Governo, dei politici, dell’euro oppure dire che certe cose vanno bene solo per le grandi catene, che Mc Donald’s ti fa schifo, che non potrà mai essere un tuo modello di business e così via, senza fare nulla di concreto per trovare delle soluzioni valide e immediatamente fruibili e quindi ritrovarti con l’unica scelta di attendere passivamente (e invano) che passi il brutto periodo e tornino anni migliori.

Se ti interessa sapere quello che possiamo fare per migliorare la tua comunicazione online, visibilità e incrementare il numero di coperti ed il tuo fatturato, lascia i tuoi dati quio scrivi un commento.

Al tuo Successo!

Mario Menzio 2

Mario Menzio